Utilizziamo cookie nostri e di terze parti per migliorare i nostri servizi. Continuando la navigazione, accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie: puoi modificare le impostazioni e ottenere maggiori informazioni nella nostra sezione Informativa sulla privacy e i cookie

Comportamento di gioco
Ciascun giocatore è tenuto a mantenere un comportamento corretto: non è consentito disturbare molestare gli altri giocatori ed utilizzare linguaggio volgare nella chat: tutti i messaggi all’interno della chat sono loggati.
Sia mediante l’utilizzo della chat che di qualsiasi altro mezzo non è consentito collaborare con alcuni giocatori a discapito di altri, compiere irregolarità di qualsiasi tipo o frodi a danno dei giocatori e di People’s Poker.
Tutti gli utenti trasgressori vengono ammoniti tramite posta elettronica.
Qualora il comportamento fosse continuato “People’s Poker” provvederà a :
a) sospendere l’utilizzo della chat all’utente;
b) sospendere temporaneamente o definitivamente l’accesso all’ambiente di gioco;
c) richiedere la chiusura del conto di gioco dell’utente al titolare di sistema;
d) in caso di comportamento che violi le norme vigenti, l’utente sarà denunciato alle autorità competenti.

Informazioni torneo
Tutti i dettagli di ogni specifico torneo si trovano, all'interno della Lobby, nell’area "Informazioni".

Iscrizione ai tornei
E' possibile registrarsi ad un torneo quando nel client di gioco nella colonna relativa allo stato del torneo selezionato appare il testo "Registrazione", cliccando sul bottone in basso a destra "Iscriviti all'evento".
Quando un giocatore si iscrive, il costo relativo al diritto di partecipazione (fee+ commission) viene addebitato sul suo conto di gioco. La fee va a costituire il montepremi, mentre la commission va al concessionario come costo di gestione.
È possibile deregistrarsi da un torneo cliccando sul bottone “De-iscriviti”, presente in basso a destra nella lobby del torneo selezionato. In questo caso l'importo relativo al costo di iscrizione al torneo viene rimborsato sul conto di gioco del giocatore; può venire detratto, se previsto, un importo pari alla commissione per l'annullo dell'iscrizione, pari ad una percentuale della quota di partecipazione. Se un giocatore iscritto a un torneo programmato non è connesso al momento dell'inizio del torneo stesso, viene messo in "Out" dal sistema che effettua automaticamente le operazioni di fold o check, quando consentito.

Tempi di gioco
Per ciascun torneo è definito il tempo massimo a disposizione del giocatore per compiere, al proprio turno, l'azione di gioco. Qualora il giocatore non compia l'azione di gioco entro il tempo a disposizione il sistema lo mette in "Out"; in tal caso il sistema effettua automaticamente una delle seguenti scelte: se possibile "lascia" altrimenti "vede". L'utente può riaccedere in qualsiasi momento al tavolo cliccando sul bottone "Sono tornato in gioco".

Out
Il giocatore, qualora lo desideri, può sospendere temporaneamente il gioco selezionando il tab "Riposa" e cliccando sul bottone "Mettimi Out per Riposare"; per rientrare deve cliccare sul bottone "Sono tornato in gioco". Durante il periodo in cui il giocatore è in "Out" il sistema continua ad effettuare le scelte in sua vece: se possibile "lascia" altrimenti "vede".

Assegnazione iniziale dei posti ai tavoli di gioco
La Poker room è in grado di ospitare tornei con un numero di tavoli variabile ottenibile dividendo il numero di partecipanti al torneo per il numero di giocatori ospitabili ad ogni singolo tavolo.

Esempio:

Numero di partecipanti al torneo: 124
Tipologia del tavolo: 10 giocatori
Numero di tavoli totali: (124 / 10) = 12,4 arrotondando per eccesso = 13
Alla partenza di ogni torneo, una volta definito il numero di tavoli iniziali, il software assegna in modo del tutto casuale sia il tavolo che la posizione all’interno di esso di ogni singolo partecipante.
Una volta assegnati i posti, il software estrae per ogni giocatore una carta ed il giocatore in possesso della carta più alta sarà il primo a svolgere il compito del mazziere.
Il criterio con il quale si confrontano le carte è il seguente:
Per prima cosa si guarda il valore della carta: l’asso è la carta più alta seguita dal K, dal Q e così via.
Nel caso in cui più giocatori siano in possesso di carte con lo stesso valore, si passa al confronto dei semi delle stesse attribuendo al seme di Cuori il valore maggiore, seguito dal seme di Quadri, dal seme di Fiori e dal seme di Picche.

Chiusura dei tavoli di gioco
Al fine di tener bilanciato il numero di partecipanti "attivi" (non in stato di OUT) ad ogni tavolo, un apposito algoritmo del software si occupa al termine di ogni mano di verificare se esistono gli estremi per poter chiudere un tavolo di gioco, spostando i partecipanti nei tavoli di gioco restanti.
La logica con la quale viene deciso se e quale tavolo di gioco chiudere è la seguente:
Il software ha un elenco dei tavoli ordinati per numero di partecipanti “attivi”, nel caso in cui la somma complessiva delle posizioni libere nei restanti tavoli di gioco sia superiore al numero di partecipanti al tavolo di gioco col minor numero di partecipanti attivi, il tavolo di gioco in questione verrà chiuso ed i partecipanti ad esso verranno spostati uno alla volta, in modo del tutto casuale, nei restanti tavoli di gioco, prediligendo quelli con un numero inferiore di giocatori.

Esempio:

Tavolo 1
- Giocatori al tavolo 7
- Giocatori “Attivi” 6
Tavolo 2
- Giocatori al tavolo 8
- Giocatori “Attivi” 2
Tavolo 3
- Giocatori al tavolo 7
- Giocatori “Attivi” 5
Tavolo 4
- Giocatori al tavolo 8
- Giocatori “Attivi” 8

Al termine della mano al tavolo 2 (quello con il minor numero di giocatori attivi), il software verifica che nei restanti tavoli ci siano un numero sufficiente di postazioni libere tale da poter ospitare i giocatori del tavolo potenzialmente da chiudere (N° 2) e visto che ci sono 8 posizioni libere :

Posizioni libere al tavolo 1 -> 3 +
Posizioni libere al tavolo 3 -> 3 +
Posizioni libere al tavolo 4 -> 2 =
Posizioni libere totali -> 8

Il tavolo 2 verrà quindi chiuso ed i giocatori di tale tavolo verranno spostati uno alla volta sui tavoli restanti (prediligendo quelli col minor numero di giocatori attivi) ciclando tra di essi sino al completo spostamento di tutti i giocatori.

Bilanciamento dei tavoli di gioco
Nel caso in cui ad un tavolo di gioco ci siano un numero di giocatori inferiori al 70% del numero massimo di giocatori ospitabili (nel caso di un tavolo da 10 giocatori corrisponde ad un numero di giocatori inferiore a 7 mentre in un tavolo da 5 corrisponde ad un numero di giocatori inferiore a 3) e non ci sia la possibilità di chiudere alcun tavolo di gioco, il software interviene prelevando in modo del tutto casuale un giocatore dal tavolo col maggior numero di giocatori e spostandolo nel tavolo da riempire, bilanciando così il numero di partecipanti tra i tavoli di gioco del torneo.

Casi di Parità
Nel caso in cui due o più giocatori vengano eliminati contemporaneamente, la loro posizione viene stabilita tenendo conto delle fiches in loro possesso all’inizio dell’ultima mano. Se il numero di fiches all’inizio dell’ultima mano risulta essere lo stesso, si classifica per primo il giocatore più vicino al mazziere in senso orario (o il mazziere stesso).

Determinazione del mazziere
All’inizio di un torneo, ad ogni giocatore del tavolo viene distribuita una singola carta, il giocatore con la carta più alta fa da mazziere.

Casi particolari:

Mazziere appena eliminato dal torneo:
- Piccolo Buio e Grande Buio continuano regolarmente
- Il bottone rimane al mazziere precedente
Prossimo Piccolo Buio appena eliminato dal torneo:
- Il Bottone si sposta al mazziere designato.
- Durante la mano non viene messo in gioco il Piccolo Buio.

Livelli di abilità
Per ciascun torneo può essere definito il ranking tramite l’indicazione di un range di valori che consente l’accesso al torneo solo ai giocatori il cui livello di abilità è compreso in tale range.
Il livello di abilità di ciascun giocatore è calcolato sulla base dei punteggi realizzati nelle partite già disputate.
Sono previsti diversi livelli di abilità: Principiante, Esperto, Professionista, People's Poker Team, Star, Leggenda.
Ranking > 100 e <= 250 -> Principiante
Ranking > 250 e <= 500 -> Esperto
Ranking > 500 e <= 5000 -> Professionista
Ranking > 5000 e <= 10000 -> People's Poker Team
Ranking > 10000 e <= 15000 -> Star
Ranking > 15000 -> Leggenda

Il fattore di abilità di un giocatore non può scendere mai al di sotto del valore di ranking minimo relativo al proprio livello di abilità: se un giocatore ha un livello di abilità “Esperto” non potrà mai ridiventare “Principiante”.
Nel caso in cui l’utente partecipi per la prima volta al gioco viene automaticamente inserito nella categoria Principiante.

Disconnessione
In caso di problemi di collegamento tra l'applicazione di gioco e il server, dipendenti dal giocatore o dovuti a malfunzionamenti della rete internet o ad altri malfunzionamenti sul dispositivo di gioco del giocatore, il giocatore rimane in gioco finché ha chips a disposizione senza limiti temporali, con lo stato definito di "Out". Durante la sua assenza il sistema effettua le scelte automaticamente: in particolare, se possibile, esegue "lascia", altrimenti esegue "vede".

Gestione dei malfunzionamenti
Se si verifica un crash della macchina sulla quale è schedulato un torneo il sistema si comporta in modo diverso a seconda che il torneo sia in fase di registrazione oppure che il torneo sia in corso.

Torneo in fase di registrazione:

il sistema cerca automaticamente di schedulare l’ evento su di un’altra macchina, se vi riesce l’utente non si accorge di nulla; se tale soluzione non è praticabile, il torneo viene annullato manualmente da Backoffice ed ai giocatori viene restituita l’intera somma pagata per l'iscrizione comprensiva delle tasse.

Torneo in corso:

il torneo viene annullato manualmente da back office e viene effettuato un Roll Forward, ossia i soldi del torneo vengono restituiti, almeno parzialmente, in base ai risultati; se un torneo viene cancellato a ciascun giocatore ancora in gara viene restituita la tassa d’iscrizione, quindi il montepremi viene diviso in base alla formula seguente:
- 50% del montepremi viene ripartito in maniera uguale fra tutti i giocatori rimanenti
- 50% del montepremi viene distribuito proporzionalmente alle chips residue
Se l’utente viene eliminato prima che il torneo venga annullato, non riceve alcun rimborso.
Naturalmente, se l’utente era arrivato a premi prima dell’annullamento del torneo, conserva il denaro vinto.

Algoritmo di distribuzione delle carte
L’algoritmo si basa sulla funzione CryptGenRandom delle CryptoAPI di Windows.
Questa funzione ha un alta entropia iniziale (un seme di 80 byte), gestito automaticamente dal sistema partendo da parametri variabili e imprevedibili come il numero di allocazioni di memoria, il numero di accessi su disco, di memoria libera, software aperti, numero di thread, ecc...
Per la generazione del mazzo di carte:
1) Il software richiama la funzione CryptGenRandom delle CryptoAPI di Windows in una sezione critica di sistema per ottenere un buffer di 256 byte.
2) Si inizia ad analizzare il primo byte della sequenza restituita se è maggiore di 209 lo si scarta e si passa al successivo, altrimenti se ne prende il resto modulo 52 e si fissa il valore della carta.
3) Si analizza il prossimo byte disponibile nella sequenza, se maggiore di 209 lo si scarta, altrimenti se ne prende il resto modulo 52 a patto che questo non sia uguale ai valori delle carte che sono già stati selezionati. In questo ultimo caso si scarta il byte e si passa al successivo.
4) Si cicla sul punto 3 fino a che dalla sequenza di 256 byte non sono estratte le 52 carte del mazzo. Ovviamente se non si riesce a generare le 52 carte dal blocco di 256 byte, si riparte dal punto 1 fino alla completa generazione del mazzo di 52 carte.
5) La stringa di 52 byte costituente il mazzo di carte viene ricercata nel database per una precedente corrispondenza, e in caso di esito negativo il mazzo viene accettato e inserito nel database come già utilizzato. Se il mazzo era già presente nel database viene scartato e si ricomincia la procedura dal punto 1.
Powered By Microgame
Copyright © 1999-2011 All Rights Reserved